Gli enti locali e regionali, strumenti di crescita e democrazia. Una sfida Europea. 18 ottobre 2013

Padova, Venerdì 18 ottobre 2013

Nell’ambito del programma

Università per l’Europa: verso l’Unione Politica

Gli enti locali e regionali, strumenti di crescita e democrazia. Una sfida Europea.

Interviene Mercedes Bresso, Vice Presidente del Comitato delle Regioni dell’Unione Europea

 

Mario Draghi ad Harvard, 9 ottobre 2013

Il 9 ottobre 2013 Mario Draghi, presidente della BCE, ha tenuto ad Harvard una lettura su Europe’s pursuit of ‘a more perfect Union’.  Qui di seguito il testo.

 

Brevi note su FED e BCE, di Giacomo Mazzei

Brevi note su Fed e Bce

di Giacomo Mazzei (1)

Abstract

Da più parti, in questi anni di crisi economico-finanziaria, si è levata la voce secondo cui la Bce “dovrebbe fare come la Fed”, servire cioè da “prestatore d’ultima istanza” nell’eurozona. Con ciò s’intende in genere che dovrebbe garantire la solvibilità degli stati membri a rischio default, acquistandone titoli del debito pubblico in misura virtualmente illimitata. In realtà, negli Stati Uniti, la Fed non solo non è autorizzata a prestare ai singoli stati, ma, a rigore, non è neppure obbligata ad acquistare titoli federali, benché lo faccia in maniera ben più cospicua di quanto avvenga nel caso della Bce e degli stati dell’eurozona (salvo da parte della Bce finanziare massicciamente gli istituti di credito privati).

The Various Roles of the ECB in the New EMU Architecture, by Stefan Collignon

DIRECTORATE GENERAL FOR INTERNAL POLICIES
POLICY DEPARTMENT A: ECONOMIC AND SCIENTIFIC POLICY

The Various Roles of the ECB in the New EMU Architecture

Abstract
The ECB has emerged as the single most decisive and most successful player among all European institutions during the crisis, but this is not sustainable over the long run. The note shows why this is so and how some flaws in Europe‘s

 

Keynote address from Enrico Letta, Prime Minister of Italy for the Bruegel Annual Dinner, 10 September, 2013

Cittadini europei e presidenza della Commissione Europea, Un sondaggio dell’Eurobarometro, 6 settembre 2013

One year to go to the 2014 European elections

With one year to go until the 2014 European elections, this Eurobarometer survey of the European Parliament seeks to gauge Europeans’ opinion of the European project, the European Union and the possibilities offered by the European elections of 22-25 May 2014.

This survey follows on from our Eurobarometer survey of June 2012 (‘Two years to go to the 2014 European elections’, EP/EB77.4). The fieldwork was carried out between 7 and 23 June 2013.